Montature da uomo: come scegliere quella giusta

 

Le montature da uomo non sono tutte uguali. Ne esistono di geometriche, arrotondate, di materiali più leggere, che si adattino a lenti più spesse, ma soprattutto dettano la moda dell’anno in corso.

Ogni uomo può permettersi di indossare qualsiasi montatura, che siano occhiali da vista o da sole? Generalmente gli occhiali sono molto più di un accessorio, diventano parte integrante della personalità e del quotidiano della persona che li indossa, ecco perché vanno scelti accuratamente.

Vi suggeriamo qualche consiglio per trovare quella giusta tra tutte le montature da uomo proposte sul mercato, perché gli uomini, più delle donne, possono avere una forma del viso accentuata e regolare.

Gli uomini con il viso ovale o tondo, dovrebbero cercare una montatura dalla forma rettangolare che ne definisce il viso, riequilibrandolo e dandogli un carattere deciso.
Quelli con una forma triangolare o quadrata possono mitigare i tratti forti con una montatura tondeggiante, che circondi il viso in maniera morbida.
Chi ha una dei tratti specifici più pronunciati, come mento o fronte ampia, scelga occhiali che sporgano dalle sopracciglia, così da compensare l’armonia dei tratti.

Potrebbe sembrare una limitazione, o una rinuncia ad un modello che, visto in vetrina, vi aveva colpito e volevate acquistare. Il consiglio è di provare montature di diverse forme, dimensioni e materiali, perché solo di fronte allo specchio è realmente possibile valutare il modello migliore.